Cart 0
Io Sono la Porta (Italian)

Io Sono la Porta (Italian)

$0.00

Chi disse queste parole! Gesù.
Quando Gesù le disse si presentò al mondo come PORTA DI SALVEZZA. “lo son la porta; se alcuno entra per me sarà salvato, ed entrerà, ed uscirà, e troverà pastun” (Evangelo di S. Giovanni 11:9).

Consideriamo un per una queste paroIe di Gesù: Io - sono - la - porta.

IO
Chi è questo IO? Nientemeno che il Figliuolo di Dio! Quando Egli dice “lo sono la porta” Egli esclude ogni altra porta. Di modo che, per esempio, la Chiesa - per quanto sia di istituzione divina–non è “la Porta”. Il predicatore - per quanto abile e capace d’indicare la vera Porta ai fedeli e agl’infedeli - non è “la Porta”. I due Sacramenti, Battesimo e Santa Comunione - quantunque ordinati da Gesù - non sono “la Porta”. Le buone opere – quantunque doverose da parte di ogni Cristiano – non sono “la Porta”, cioè la Porta del Paradiso.

Chie è dunque “la Porta”?
Il Signore Gesù è la Porta, e lui stesso lo disse: “Niuno viene al Padre se non per me” (S. Giovanni 14:6). San Pietro davanti al Sinedrio lo disse: “In niun altro è la salute: conciossiachè non vi sia alcun altro nome sotto il cielo, che sia dato alli uomini, per il quale ci convenga essere salvati”(Fatti Apostolici 4:12).

Fratelli caro, entrate mediante Gesù, che è “la Porta”, e andrete in Paradiso.

SONO
E anche il verbo “sono” c’insegna molto. Gesù non disse: “lo ero la Porta”, quasi che l’ufficio di Salvatore dell’umanità fosse stato cosa dei tempi passati. Non disse: “lo sarò la Porta”, come se si trattasse di cosa futura. Ma disse: “lo 
SONO la Porta”. Egli è la Porta adesso. Ecco perchè, amici Italiani, siete invitati a “venire adesso”, a “entrare adesso”. “Ora è il tempo accettevole, ora è il giorno della salute” (2 Corinti 6:2).

LA
Anche quest’articolo determinativo “la” è importante.

Il Signore Gesù non disse: “lo sono una Porta”, quasi che ci fossero diverse porte per entrare in Paradiso, e all’uomo fosse lasciata la scelta. Un antico proverbio italiano dice: Tutte le strade conducono a Roma. Ma non tutte le porte, nè tutte le vie conducono in cielo. Il Signore Gesù non è una fra tante porte, ma LA PORTA, l’UNCIA PORTA. “Vi è un solo Iddio ed anche un sol Mediatore di Dio e degli uomini: Cristo Gesù uomo” (I Timoteo 2:5). Un Cristo e un Dio, che disse: “lo sono Iddio, e non ve n’è alcun altro” (Isaia 45:12). Quindi non cercate altre porte per andare in Paradiso, perchè non ce ne sono.

PORTA
Finalmente questa parola “Porta” è significativa per la sua semplicità.

Tutti sappiamo cos’è ed a’ che cosa serve una porta: è un vano, un passaggio per cui si entra. Ora Gesù, essendo Lui la Porta, è l’ingresso sicuro ed unico alla Salvezza, alla Pace, alla Vita Eterna,” Gloria Divina, al Cielo.

E non è forse giusto che Gesù sia la Porta, visto che Egli è l’unico morto per i nostri peccati “acciocchè ci adducesse a Dio” (I Pietro 3:18)? Fu il suo prezioso sangue, e non quello di altri, che fu sparso in remissione dei nostri peccati (Efesi 1:7)! Fu Lui che “risuscitò dai morti; e fatto primizie di coloro che dormono” (I Cor. 15:10)! Lui soltanto può dire: “lo sono la Porta; se alcuno entra per Me sarà salvato” (Giovanni 10:9). Non per mezzo della Legge di Mosè, non con le buone opere, non col buon carattere, non con buona condotta, non con denaro, ma “per Me”, disse il Signore Gesù. “Per Me se alcuno (chiunque, uomo, donna, giovanetta, giovane, ragazzo, ragazza) entra sarà salvato”.

La Porta - Cristo - è spalancata! A voi amici è rivolto l’invito di entrare. Gesù vi chiama dicendovi: “Venite a Me” (Matteo 11:18). Non voreste entrare, ed entrare subito! Se voi entrate, voi entrate a far parte del gregge del Buon Pastore, e – come Lui stesso disse – in mezzo ad esso troverete pastura (Giovanni 10:9).

Appen sarete in Cristo voi diventerete nuova creazione, praticherete i sacramenti, farete diligentemente molte buone opere, “onorerete il Signore con le vostre facoltà” (Proverbi 3:9); in una parola la vostra condotta sarà prova che voi siete entrati per la Porta e siete salvati.

Tom Olson

C’è una Porta, ed una sola;
Ma i lati sono due:
Lato di fuori e lato di dentro.
Da qualte lato vi trovate voi!



More from this collection